bilancio più che positivo per l'AAA nel 2004 (3) PDF Stampa E-mail
Scritto da Amedeo Pardi   
Venerdì 14 Gennaio 2005 18:07
Bilancio più che positivo per l’Associazione Acquariofili Abruzzese. (III Parte)

Siamo arrivati all’ultima mostra. Quella di Pescara.

La mostra è stata effetuata all’interno della sede dellaCircoscrizione 5del Comune. Intitolata “ Concorso l’acquario in mostra” dal 10 al 16 ottobre 2004. Abbiamo messo a disposizione dei soci 20 vasche accessoriate, ogni socio ha allestito una o più vasche a tema libero. Abbiamo aperto l’iscrizione anche ai non soci. Tutte le vasche sono state allestite senza particolari problemi, molti soci anno collaboratoal montaggio ed allo smontaggio delle strutture, un ringraziamento lo meritano senz’altro i soci: Perinetti, Pavone, Di Tizio, Marcucci, Macera, Castagna, Caso, Poliandri, Dezio e Pardi.

Le vasche in concorso venivano giudicate per il loro insieme tenendo conto dei pesci e della bellezza estetica. L’estetica in una mostra rivolta ad un pubblico, è di primaria importanza, solo presentando vasche ben arredate e con bei pesci, possiamo sperare nella divulgazione del hobby dell’acquario. A fare il Giudice della mostra è stato chiamato il Dr. Valerio Zupo noto agli acquariofili come studioso delle malattie dei pesci e redattore nella rivista Aquarium, ricercatore presso l’Istituto di Biologia Marina di Ischia, autore di numerosi libri.

Abbiamo pensato di far votare anche i visitatori della mostra i quali potevano esprimere il loro apprezzamento indicando su una scheda il numero della vasca.

Per invogliare al voto abbiamo pensato di mettere un premio ad estrazione consistente in un piccolo acquario offerto dalla ditta World Animals di Sambuceto.

La fortuna ha premiato una bambina di Pescara.

Le vasche in concorso erano le seguenti:

  1. Betta S. diverse generazioni ( Pardi )
  2. Melanotenia ( Di Tizio )
  3. Placidochromis ( Marcucci )
  4. Amazzonia ( Castagna )
  5. Guppy ( Pardi )
  6. Pelvicachromis ( Perinetti )
  7. Sud Est Asiatico ( Di Francesco )
  8. Sud Est Asiatico ( Macera )
  9. Astronotus( Dezio )
  10. Scalari ( Della Marca )
  11. Piranha ( Antonucci )
  12. Carassius Oranda ( Pavone )
  13. Mediterraneo invertebrati( Ciaccio )
  14. Mediterraneo Coris ( Casimiri )
  15. Mediterraneo Granchio melograno ( Di Carlo )
  16. Discus ( Perinetti )
  17. Aulonocara ( Caso )
  18. Trichogaster ( Fasoli )
  19. Pseudotropheus saulosi ( Santacroce ).

L’ultimo giorno di mostra il 16, abbiamo effettuato lo spoglio delle schede, e abbiamo invitato il Dr. Zupo a giudicare le vasche.

La vasca più votata dal pubblico è stata la 9 Astronotusdel socio Fabrizio Dezio. Il premio è stato offerto dalle ditte Prodac, Tetra, e Primaris con diversi prodotti.La vasca vincitrice del concorso secondo il giudizio del Dr. Zupo è risultata la numero 8 Sud Est Asiatico di Livio Macera, il quale vince l’acquario offerto dalla ditta Ferplast tramite il suo concessionario di zona F.Passeri di Pescara.

A tutti i partecipantiè stato consegnato un attestato di partecipazione a ricordo della manifestazione, inoltre hanno ricevuto un pacchetto di prodotti offerti dalla Prodac ,Tetra, Sera. Nella stessa giornata della premiazione il Dr. V.Zupo ha svolto una conferenza su :” Riproduzioni in acqua dolce e marina” trucchi ed esperienze condotte dal relatore nel corso degli anni. Abbiamo concluso la serata in un ristorante della zona.

Il giorno dopo Domenica 17 abbiamo smontato il tutto in mezza giornata di lavoro.

Conclusione, dopo queste 4 mostre in 16 mesi, pensiamo seriamente ( noi vecchietti del direttivo )di fare una pausa di almeno un paio di anni.

Il manifesto della mostra concorso
Il pubblico
Ultimo aggiornamento Martedì 23 Gennaio 2018 21:45